calendario

e-production

18 gennaio 2015

Romanzo d'infanzia

RomanzodinfanziafotodiMarcoCaselliNirmal

@ Ravenna viso-in-aria · Almagià · Ravenna
via dell'Almagià 2
0544 456716 - 320 2226732

ROMANZO D’INFANZIA

SPETTACOLO SOLD OUT
È stata comunque attivata una lista d’attesa.
PER INFO: 3926664211

18 gennaio 2015
Almagià – Ravenna
ore 16.30

testo: BRUNO STORI
coreografia e interpretazione: MICHELE ABBONDANZA e ANTONELLA BERTONI
regia e drammaturgia: LETIZIA QUINTAVALLA e BRUNO STORI
musiche: ALESSANDRO NIDI
ideazione luci: LUCIO DIANA
elaborazioni sonore: MAURO CASAPPA
costumi: EVELINA BARILLI
fonica: TOMMASO MONZA
luci: ANDREA GENTILI/ALBERTA FINOCCHIARO
organizzazione: DALIA MACII
ufficio stampa: FRANCESCA LEONELLI
voce fuori campo vers. italiana: SILVANO PANTESCO

cooproduzione
TEATRO TESTONI RAGAZZI
con il sostegno di
MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI – DIP. SPETTACOLO

Romanzo d’infanzia è uno spettacolo in cui il linguaggio del teatro-danza si propone in una formula più narrativa ed immediata in modo da renderlo fruibile anche dai bambini.
È uno spettacolo dedicato a tutti coloro che non possono fare a meno dell’amore, che danza e parla della relazione tra genitori e figli.
Commuove gli adulti e fa ridere i bambini. Per questo è vivamente richiesta la loro presenza, essendo una creazione nata esplicitamente per un pubblico giovane.
In scena due danzatori che si alternano tra l’essere genitori e figli, padre e figlio, madre e figlia e fratelli, alternando il subire al ribellarsi, il fuggire al difendersi, al proteggersi; insomma una dedica a tutti coloro che non possono fare a meno dell’amore.
Vincitore di numerosi premi e spettacolo cult della Compagnia Abbondanza/Bertoni, è stato tradotto in quattro lingue e rappresentato in tutto il mondo con più di seicento repliche; in scena gli stessi Michele Abbondanza ed Antonella Bertoni.

Evento realizzato in collaborazione con Teatro del Drago e Cantieri Danza Ravenna e con il sostegno di Aterdanza

Biglietti: intero 12 euro

ridotto (convenzioni promotori, abbonati prosa, abbonati danza): 10 euro

under 26 e partecipanti non-scuola/seminaria/MEME: 5 euro